Author Archives: Augusta

31 marzo 2018 – Rovistando nel mio blog

Rovistando nel mio blog ho trovato una notizia che avevo pubblicato nel 2004 e di cui riporto la parte che posso ancora documentare. Penso in particolare agli ‘effetti collaterali’ che la guerra assicura alla disumanizzazione dove la protezione, che mi sembra garantire più i militari che i civili, non protegge  Read more »

marzo 31, 2018Permalink

30 marzo 2018 – Qualche nota sulle elezioni di fine aprile.

Il 28 marzo la consigliera regionale del FVG Silvana Cremaschi proponeva un indovinello sulla sua pagina facebook. Eccolo qui: «Sapete che in comune voterete con il sistema della doppia preferenza di genere (un uomo ed una donna) ed invece in regione no? ». Ne seguivano numerose condivisioni e commenti (in  Read more »

marzo 30, 2018Permalink

29 marzo 2018 – Malala torna in Pakistan

Malala ritorna nella sua patria: visita blindata in Pakistan a sei anni dall’attentato. L’attivista per i diritti delle donne, premio Nobel per la pace nel 2014, fu portata via in coma dopo gli spari dei talebani e sognava di rivedere la sua terra: è arrivata in segreto   Malala Yousafzai,  Read more »

marzo 29, 2018Permalink

28 marzo 2018 – Storie di effetti collaterali

26 marzo 2018 Cifre apocalittiche: la guerra dell’Arabia Saudita e di Trump contro lo Yemen Di Juan Cole Tre anni fa, in marzo, il Ministro della Difesa dell’Arabia Saudita (ora Principe della Corona) che aveva 29 anni, diede inizio a una guerra disastrosa contro lo Yemen. Lo Yemen era stato  Read more »

marzo 28, 2018Permalink

25 marzo 2018 – Il senatore Calderoli non è insindacabile

Volevo far sintesi sul problema delle Disposizioni in materia di cittadinanza (cd ius soli), con l’inizio della XVIII legislatura ormai inesistenti, ma do la precedenza alla vicenda processuale del sen Calderoli che si riapre in seguito all’intervento della Corte Costituzionale Il fatto Nel 2013 il senatore Calderoli paragonò la ministra  Read more »

marzo 25, 2018Permalink

24 marzo 2018 – La sinistra se n’è andata da sé

da Il Manifesto 10 marzo «L’animo nostro informe». Un’Italia irriconoscibile. La sinistra del 2018 non è stata messa sotto da nessuno. Gli elettori si sono limitati a sfilarle accanto per andare altrove. Come si lascia una casa in rovina di Marco Revelli L’Italia del day after non ce la dicono  Read more »

marzo 24, 2018Permalink

18 marzo 2018 – Non per intimismo

Credo che in questo momento se qualcuno ha qualche cosa da dire non debba nascondersi in una nicchia ma esprimersi dove possibile. Il mondo cattolico ha molti strumenti per dire la libertà responsabile degli esseri umani. Purtroppo dispone di un grosso numero di nicchie  esclusive e insonorizzate: le cementano il  Read more »

marzo 18, 2018Permalink

17 marzo 2018 – La moglie dell’uomo ucciso a Firenze spiega cos’è il razzismo

Un articolo del 13 marzo di Annalisa Camilli, giornalista di Internazionale Ha una specie di rosario tra le mani, il kurus: una catena di perline di legno che scorre nervosamente con le dita. Rokhaya Mbengue si nasconde dietro un velo viola decorato con fiori e gocce argentate, mentre siede in  Read more »

marzo 17, 2018Permalink

14 marzo 2018 – Per non perdere gli articoli di Michela Marzano, ricopio

12 Marzo 2018 La parità uomo-donna e il tradimento della sinistra di MICHELA MARZANO La parità uomo-donna è ancora molto lontana in Italia, e la politica non aiuta nemmeno quando ci si proclama di sinistra, anzi. Nonostante il nuovo Parlamento sia il più “rosa” della storia repubblicana con il 34%  Read more »

marzo 14, 2018Permalink

13 marzo 2018 Scrive una studentessa africana

12 marzo 2018    “Lettera a un mio coetaneo razzista che sui muri mi vuole uccidere” Leaticia Ouedraogo – dal Burkina Faso – ha 20 anni e a Venezia studia Lingue a Ca’ Foscari. Ha scritto questo messaggio toccante dopo che nei bagni dell’università è apparsa una scritta inneggiante a  Read more »

marzo 13, 2018Permalink