8 marzo 2011 – Donne sotto traccia 1

Voglio continuare anche se i silenzi, la difficoltà di dialogo scoraggiano. Almeno quello con me stessa me lo devo assicurare. Nessuno è tenuto a condividere ciò che per me ha contato e conta (conterà?) ma io non lo posso buttare. Probabilmente inizio un nuovo corso del mio blog, uno dei tanti che hanno testimoniato le mie incertezze, i miei dubbi, le mie speranze. Spero di farlo presto e ne scriverò.
Oggi trascrivo tre piccoli articoli che ho scritto per il mensile Ho un sogno (lo trovate alla Libreria Universitaria di Udine – Cluf. via Gemona 22) e che continueranno.